Esigenze cambiate a motivo del Covid: 2 milioni pronti a cercare una nuova casa

  • 3 mesi fa
  • 1

Il settore residenziale è in piena ripresa, e ad animarlo sono soprattutto coloro che hanno deciso di cambiare la propria casa in seguito all’emergenza sanitaria.

Da una parte, infatti, il Covid-19 ha fatto riscoprire l’importanza di un’abitazione confortevole e dall’altra ha stravolto le nostre esigenze, ridisegnando quasi completamente i “must have”: la vicinanza al luogo di lavoro, per esempio, non è più un elemento fondamentale, mentre rete wi-fi, colonnine elettriche e spazi verdi contano sempre di più.

A fornire il quadro dei nuovi gusti degli italiani in materia di living è l’Osservatorio CasaDoxa 2021. Vediamolo nel dettaglio.

Cambiare casa: ci pensano più di due milioni di italiani

Nel 2019 gli italiani che pensavano di cambiare casa erano il 22%, mentre nel 2021 si è arrivati al 26%: ben 2 milioni di persone in più, che dopo l’esperienza dei lockdown e con il consolidarsi dello smartworking hanno maturato il desiderio di vivere in uno spazio diverso, possibilmente più ampio, confortevole anche dal punto di vista tecnologico e dotato di balconi, giardini o terrazzi.

Le nuove priorità dell’abitare

La presenza di un garage e la vicinanza al luogo di lavoro o ai mezzi pubblici rimangono fattori importanti per un’elevata percentuale di intervistati, ma ciò che colpisce è l’incremento di altri elementi che spingono a scegliere una casa.

La disponibilità di colonnine elettriche è cresciuta del 19% rispetto al 2019, il verde a portata di mano è salito del 17%giardini e terrazzi sono passati dal 58% al 67% e anche il buon vicinato è diventato un criterio di valutazione molto importante.

E per quanto riguarda gli spazi interni e gli elementi d’arredo, fondamentali sono la tecnologia (che permette di risparmiare e garantisce comfort e sicurezza anche in caso di anziani che vivono da soli) e la possibilità di attrezzare una palestra fra le mura domestiche.

Fonte: immobiliare.it

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare