Vuoi ristrutturare casa? Ecco come fare un preventivo online

  • 2 mesi fa
  • 0

Quando il desiderio di rinnovare casa si fa concreto, la prima domanda che ci si pone è: quali saranno i costi di ristrutturazione?

Capita spesso, infatti, di non trovare un’univoca risposta e di doversi, quindi, orientare tra preventivi, ipotesi di spesa e imprevisti, perdendo così l’entusiasmo iniziale.

Non sempre il passaparola o la condivisione di esperienze hanno l’effetto sperato: prima di accettare un preventivo e orientarsi su una serie di lavori di riqualificazione dell’abitazione, sarebbe meglio avere chiari i costi.

In questo può aiutarci la tecnologia. Scopriamone di più. 

Come calcolare prima i costi di ristrutturazione?

Su lavorincasa.it, rivista online sulla casa, è disponibile un servizio gratuito e automatico per calcolare con massima precisione i costi di ristrutturazione e ottenere una serie di preventivi, per conoscere prima del tempo quale sarà la spesa da affrontare.

Inoltre, servendosi del software, si potrà:

  • avere un’idea della spesa di ristrutturazione al mq;
  • ricevere preventivi da aziende della propria provincia;
  • accedere a sconti e offerte.

In questo modo, sarà più semplice valutare la possibilità di far effettuare lavori per l’ammodernamento energetico in casa, in ottica di risparmi annuali e di un minor impatto ambientale.

Come funziona il servizio di lavorincasa.it?

Si tratta di uno strumento semplice da usare. L’utente dovrà seguire tutti i passaggi guidati, ovvero:

  • inserire la superficie totale del locale in questione;
  • indicare l’ubicazione (piano e quartiere);
  • rispondere a 15 domande sulla tipologia di lavori;
  • scegliere la qualità delle rifiniture.

In questo modo, si otterrà un’ipotesi di costo dei lavori di ristrutturazione. Parliamo di un risultato attendibile al 93%, grazie all’analisi di più di 60 valori di costi sempre aggiornati.

Ottenuto il calcolo, sarà più facile condividerlo con amici, con i propri tecnici di fiducia o richiedere un confronto con le imprese della propria provincia.

Come sono calcolati i prezzi dei lavori

Si tratta di un calcolo che tiene in considerazione le spese legate all’impresa (IVA esclusa), nella misura complessiva del 25% (spese generali 13,65% circa ed utili del 10%).

Un ultimo consiglio prima di dare il via ai lavori?

Avere le idee chiare.

Sembra banale, ma il primo elemento da considerare è il modo in cui si vorrebbe riqualificare il proprio spazio abitativo. Potrebbe essere utile, quindi, approfondire gli stili e le tendenze, per concentrarsi al meglio sui propri desideri.

La casa dei sogni può diventare realtà, anche senza troppi stress. 

Confronta gli annunci

Confrontare